boot Düsseldorf diventa la Mecca dei superyacht

This article is available in the following languages:

20.07.2016

Presenti tutte le aziende leader
 
Padiglione 6 al completo

L’esigente pubblico della boot non rimarrà certo deluso il prossimo gennaio: già da settembre si prevede che dal 21 al 29 gennaio 2017 il padiglione 6, che ospita i superyacht, sarà al completo. “Il padiglione 6 è un sogno per gli amanti di grandi yacht. Partecipano tutte le aziende leader di settore e potremo offrire ai nostri visitatori una meravigliosa esposizione di imbarcazioni,” racconta Petros Michelidakis, direttore della boot.

Cantieri della nautica come quelli italiani della Azimut/Ferretti e Sanlorenzo, quelli britannici della Princess e Sunseeker nonché quelli francesi della Jeanneau/Préstige e Bénéteau/Monte Carlo sono i marchi più prestigiosi del mercato mondiale. Essi ricorrono alla boot 2017 per presentarsi nel padiglione 6 al facoltoso pubblico di Düsseldorf con i loro yacht di lusso. Il project manager Arne von Heimendahl spiega: “Per noi organizzatori della boot è un successo fantastico che dopo tanti anni la Sanlorenzo torni di nuovo a Düsseldorf con uno yacht. “La Sanlorenzo, azienda storica italiana, che costruisce i suoi yacht in Liguria dal 1958, presenterà alla boot 2017 il modello SL 78 lungo poco più di 24 metri.

Nel complesso 60 superyacht trasformeranno il padiglione 6 in un sogno del lusso mettendo in mostra il meglio del meglio che il mercato nautico ha da offrire al momento. Per gli espositori, gli organizzatori della fiera e gli spedizionieri spesso non è un compito facile poiché prima della boot l’arrivo delle barche deve essere pianificato nel minimo dettaglio. Molte delle bellezze, infatti, non possono viaggiare via terra, ma sfruttano la posizione dell’area fieristica vicino all’acqua, lungo il Reno, una delle idrovie più importanti d’Europa, per navigare sul fiume fino a Düsseldorf. Alcune viaggiano addirittura insieme ad un massimo di 5 barche su un pontone caricato a Rotterdam. Una volta arrivati a Düsseldorf gli yacht vengono trasportati direttamente dal pontone fino al padiglione mediante trasportatori. Le imbarcazioni che navigano autonomamente sul Reno sono attese a Düsseldorf da una gru molto particolare: “Big Willi” è instancabilmente al servizio della boot dal 1980. Con molta cura solleva gli yacht dall’acqua e li carica su un mezzo per trasporti eccezionali che li condurrà nella loro temporanea dimora, il padiglione 6. Anche per la boot 2017 si attende di nuovo un pontone con cinque imbarcazioni. Il suo arrivo è previsto attualmente per il 5 o 6 gennaio 2017.

Esclusivi progetti di costruzione di yacht, modelli di yacht di lusso, subfornitori, progettisti e architetti dimostreranno nel corso della Super Yacht Show, nel padiglione 7a, che nella costruzione di yacht nulla è impossibile. La novità è costituita dall’evento fieristico boot INTERIOR, dedicato alla rifinitura e all’arredamento dei mega-yacht di proprietari esigenti. Aumenta infatti la richiesta di zone spa dotate delle tecnologie più avanzate, di cabine più silenziose, di materiali costosi per un design esclusivo. Organizzatori congiunti della fiera dell’arredamento all’interno della boot 2017 sono la Fiera di Düsseldorf e la rivista BOOTE EXKLUSIV, dedicata ai superyacht e pubblicata dal Delius Klasing Verlag. Michelidakis: “Il nostro obiettivo è sviluppare ulteriormente la boot nel settore B2B dandole un indirizzo internazionale. Con lo sviluppo della boot INTERIOR compiamo un passo nella giusta direzione.”

Chi dopo la visita ai superyacht volesse anche cercare un delizioso foulard, una raffinata giacca o eleganti stivali invernali è invitato a dare un’occhiata nella “blue motion lounge” con le sue boutique di firme situata nel padiglione 6. L’ambiente raffinato invita ad uno shopping d’alta classe e a degustare piatti squisiti.

Il passaggio della German Superyacht Conference, organizzata dal Delius Klasing Verlag, dall’Elba al Reno, è in perfetta sintonia con l’offerta presentata nei padiglioni 6 e 7a. Un gruppo di relatori di alto profilo rafforza l’immagine esclusiva dei padiglioni della boot dedicati ai superyacht.Il Vice Presidente Design di Daimler AG, Gorden Wagener, terrà un discorso sul tema “Transfer of Design”.Wagener è ritenuto uno dei più importanti designer di automobili del mondo e con lo sviluppo della Arrow 460-Granturismo ha appena proiettato il marchio Mercedes nel mondo della nautica.La Superyacht Conference si terrà il 25 gennaio presso l’Hotel Intercontinental di Düsseldorf. Le iscrizioni sono possibili sin d’ora sul sito www.superyacht-conference.com.

Cathrin Imkampe
(Assistenz)
Tel.: +49 (0)211 4560-589
Fax: +49 (0)211 4560-87589
ImkampeC@messe-duesseldorf.de

Tania Vellen
(Referent)
Tel.: +49 (0)211 4560-518
Fax: +49 (0)211 4560-87518
VellenT@messe-duesseldorf.de